FANDOM


" 戦いはもっとエレガントなものだ、ハッ! (Devi combattere con più classe!)"
―Lee Chaolan

Lee Chaolan (Cinese: 李超狼 Lǐ Chāoláng; Giapponese: リー・チャオラン Rī Chaoran) anche noto come il Demone dai capelli d'argento è il fratello adottivo di Kazuya e il suo rivale. E' noto per la sua eleganza e personalità sfacciata, combinato con il suo stile di combattimento lo rende un avversario formidabile ed estremamente popolare. Lee è apparso in ogni Tekken eccetto per Tekken 3.

Storia Modifica

Lee Chaolan nacque in Cina, dove rimase orfano da molto piccolo, senza parenti e casa Lee crebbe nella strada, sviluppando potenti riflessi e tecniche di combattimento, finchè un giorno, Heihachi Mishima, in viaggio per lavoro, vide Lee, ragazzino, battersi contro altri ragazzi di strada e vedendo il potenziale in Lee decise di adottarlo per dare un rivale al figlio Kazuya.

Pur avendo poco amore per Lee, Heihachi lo educò privatamente e lo addestrò nel combattimento, in breve divenne un lottatore eccezionale.

Nonostante ciò, Lee fallì nell'imparare lo stile Mishima, quindi venne indirizzato verso l'amico di famiglia Wang Jinrei, che lo presentò poi a Marshall Law e Paul Phoenix.

Quindi Heihachi mandò Lee negli Stati Uniti per completare la sua educazione, e venne addestrato personalmente da Paul Phoenix e Marshall Law, implementando con successo molte delle mosse creando il suo stile personalizzato.

Dopo aver finito la scuola, Lee divenne il segretario personale di Heihachi.

Tekken Modifica

Lee entrò nel torneo con la speranza di battere sia il fratello rivale che il patrigno in modo da prendere il controllo della Mishima Zaibatsu, ma fallì in quanto venne battuto dal fratello e costretto come servire come suo impiegato.

Adirato, Lee giurò vendetta.

Tekken 2 Modifica

Dopo il torneo e l'ascesa di Kazuya alla Mishima Zaibatsu, Lee, ridotto a suo dispiacere come impiegato subalterno di Kazuya, pianificò la sua vendetta finchè arrivò Wang Jinrei, che si chiese di aiutarlo a riportare l'onore nella famiglia Mishima, tuttavia Lee decise di tenere occupato Heihachi il più a lungo possibile per permette a Jun Kazama di indebolire Kazuya.

Poco dopo Kazuya organizzò il Tekken 2, alla quale Lee partecipò per liberarsi del fratello una volta per tutte, finchè nel torneo incontrò il patrigno, molto arrabbiato perchè Lee ha aiutato Kazuya, e viene sconfitto da Heihachi piuttosto facilmente

Dopo il Tekken 2 Modifica

Poco dopo essere stato sconfitto, Lee venne espulso dalla Mishima Zaibatsu da Heihachi, che nel frattempo aveva ripreso il controllo della compagnia.

Lee si ritirò alle Bahamas per vivere una vita tranquilla lontana dall'odiata famiglia, ed anche se ha tenuto pensieri di vendetta per diverso tempo, Lee aveva capito che era inutile uccidere un uomo vecchio che gli restavano probabilmente pochi anni ancora da vivere, per cui lasciò perdere il combattimento si dedicò alla sua magione e alla robotica.

Molti anni dopo, un giorno, Lee guardando sul suo computer, vide che la G-Corporation aveva venduto una grossa fetta delle sue azioni, Lee capì che c'era qualcosa di strano quindi si infiltrò nella rete criptata della G-Corporation e scoprì che la Mishima Zaibatsu aveva attaccato i laboratori della compagnia rivale e aveva causato danni ingenti, causando la vendita di molt.

Lee scoprì inoltre che una nuova forma di vita stava venendo sviluppata nei laboratori della Mishima Zaibatsu, ma gli mancava un componente vitale, stranamente poco dopo venne annunciato il Quarto Tekken.

La passione di Lee per il combattimento, oltre al suo odio per i Mishima, si riaccese e decise di iscriversi al torneo sotto falso nome, Violet, come la sua compagnia.

Per completare il suo travestimento ed impedire che la Mishima Zaibatsu scoprisse la sua identità si tinse i capelli viola, ed si vestì con un abito viola e occhiali da sole.

Tekken 5 Modifica

Durante il Tekken 4, Lee non si aspettò che Kazuya Mishima fosse ancora vivo, per cui perse la concentrazione per l'emozione e venne sconfitto, Lee rimase stupefatto ed arrabbiato allo stesso tempo, poco dopo il torneo Lee seppe della morte del patrigno e cercò di prendersi la Mishima Zaibatsu, ma qualcuno l'aveva già preceduto, Lee, sospettò di Kazuya finchè un mese dopo venne annunciato il Tekken 5, Lee decise di parteciparvi per sconfiggere Kazuya una volta per tutte.