FANDOM


Azazel Tekken 6

Azazel in Tekken 6

Azazel (アザゼル Azazeru) è l'antagonista principale di Tekken 6. Si tratta di una creatura soprannaturale come Ogre, corrotta in quanto è portatore del Gene del Diavolo, se non l'origine.

Storia Modifica

Poco si sa di Azazel, se non che è una specie di creatura maledetta con origini divine, e c'è una leggenda a riguardo che dice che quando due stelle malvage si scontreranno lui si risveglierà e distruggerà l'umanità in modo che venga "purificata" dalle intenzioni malvage.

Jin Kazama, convinto che uccidendo Azazel possa curarlo della sua condizione, decide di usare la Mishima Zaibatsu per causare guerre in tutto il mondo per risvegliare la creatura e distruggerla. Eventualmente Lars Alexandersson e Raven, decisi a fermare Jin, lo seguono nel tempio finchè riescono ad arrivare da Azazel, che si presenta come il "Correttore di tutto ciò che è corrotto" e che è stato creato per punire i peccati dell'umanità in modo che possano redimersi, e vedendo Raven e Lars come ostacolo alla sua "missione" li attacca, ma apparentemente viene sconfitto. Cosi Lars e Raven escono dal tempio, Jin li aspettava e inizia a combattere mentre spiega che Azazel non può essere sconfitto se non da un portatore del gene del diavolo.

Come Jin ha finito di parlare, Azazel spunta fuori dal tempio, ancora più forte di prima, pronto a combattere ed Jin allora con tutta la sua potenza scaglia un pugno a Azazel che manda i due in un crepaccio. L'esito non è conosciuto, ma sembra che Azazel sia stato sconfitto per sempre, in quanto un raggio di luce esce dal crepaccio.

Nella storia di Devil Jin in Tekken 7 si è scoperto che Jin è sopravvissuto ed che ha avuto successo nella sua missione, ma Jin non ha perso il gene del diavolo e ritrovatosi sfinito nel deserto dall'ONU, è stato portato via in elicottero finchè non si è trasformato nella sua forma demoniaca volando via.

Gameplay Modifica

Azazel ha un modo unico di combattere, benchè usi lo stesso sistema, usa delle mosse speciali che gli permettono di evocare cristalli taglienti dal suolo, colpire due volte con la sua coda, un colpo stordente, raggio laser ed alcune mosse sono autobloccanti significando che può attaccare mentre blocca.

Aspetto Modifica

Azazel appare come un'enorme uccello rapace antropormorfo adornato con abiti e decorazioni degli antichi egizi, indicando che è possibile che Azazel era venerato come divinità dagli egizi. la sua "pelle" è composta da scaglie e spine dal colore rosso chiaro che assomigliano ad artigli, con due corna che gli escono dalla testa.